Secondi

Polpettone di verdure

E dopo tutti questi dolci…pensiamo un attimo alla nostra linea e immaginiamo un secondo classico ,il polpettone, ma preparato con le verdure.

E’ molto gustoso e saporito, semplice e genuino e farete un figurone presentandolo a tavola.
Sapete quanto mi piacciono i piatti semplici da preparare ma d’effetto, sia alla vista che al palato!!
Questo polpettone poi può essere fatto in anticipo, perché è buonissimo anche gustato a temperatura ambiente.

E se la bella stagione si avvicina, vedrete come , al primo morso, vi sentirete subito in primavera con un secondo piatto che, fatto di sole verdure e poco altro, è leggero e sano, pur non rinunciando al gusto ed al sapore.

Ingredienti per 4  persone:

    • 800 gr patate
    • 1 sedano
    • 1 carota
    • 1 cipollotto
    • 2 zucchine
    • 1 uovo
    • 100 gr ricotta
    • 40 gr parmigiano grattugiato
    • timo ( per me erbe aromatiche della Provenza )
    • noce moscata
    • 70 gr pangrattato
    • olio, sale

 

Lessate le patate in acqua per circa 40 minuti, sbucciatele e riducetele a purè con una forchetta.
Nel frattempo tagliate a dadini il sedano , la carota, il cipollotto e le zucchine e fateli rosolare con un poco di olio di oliva in padella per circa 20 minuti.
Unite le verdure al purè di patate e poi aggiungete gradualmente l’uovo, la ricotta, il parmigiano, il timo o le erbe aromatiche, la noce moscata e 50 gr di pangrattato; infine salate ed amalgamate bene il tutto.
Trasferite il composto in una teglia ricoperta di carta forno e dategli la forma di un polpettone.
Spolverizzate tutta la superficie con il pangrattato rimasto ed infornate a 180° per circa 40/45 minuti (regolatevi con il vostro forno per l’esatta durata di cottura).
N.B.
  • Volete rendere la ricetta ancora più easy? Se non avete il tempo di ridurre a dadini tutte le verdure o se in casa non avete il sedano , la carota o il cipollotto usate il preparato per soffritto, che io consiglio di tenere sempre nel congelatore in caso di necessità!
  • Aromatizzate il vostro polpettone come più gradite. La ricetta originale prevede l’uso del timo, io ho messo le erbe della Provenza: a voi la scelta dell’aroma con cui più vi piacerà profumare il vostro piatto.
  • Servite il polpettone con insalata verde o con pomodorini ciliegino saltati in padella con un filo di olio.

 

 

La ricetta , con qualche piccolissima variazione,  è stata tratta dal sito on line di  Sale&pepe .

Alla prossima ricetta
Serena

Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram, usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se avete un profilo privato) così le potrò vedere ed inserire nel blog alla pagina Vos Plats!

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.