Lievitati

Rollò siciliani

I Rollò sono un classico della rosticceria siciliana, soprattutto palermitana.

Mi ricordano le trasferte del week-end in giro per la Sicilia con i miei : quando entravo in una panetteria rimanevo inebriata dal profumo dei rustici tutti in fila! C’era l’imbarazzo della scelta….ma loro….i Rollò con i wurstel…erano la mia perenne tentazione!!

Si tratta di wurstel ricoperti di deliziosa pasta brioche e spolverati con il sesamo….una goduria indescrivibile!! Provare per credere…
Portateli durante un pic-nic o una scampagnata o serviteli in un buffet: per i compleanni dei bambini saranno perfetti!! Unico problema? Andranno via in un baleno e una volta provati non ne potrete più fare a meno!!

 

Per questa ricetta ho voluto provare una pasta brioche meno calorica, anche per compensare la presenza del wurstel….quindi niente uova e niente latte, ma solo acqua!
L’unica immancabile concessione è lo strutto.

Si manterranno perfette per un paio di giorni (se ne rimarranno): basterà riscaldarli un attimo nel forno e saranno come appena fatti, per cui possono essere preparate anche in anticipo.

Pronti a venire con me in Sicilia e a sentire il profumo delle rosticcerie siciliane?

Ingredienti per 14 rollò:
  • 300 gr farina manitoba
  • 200 gr farina 00
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco o 1 bustina di lievito in polvere
  • 240 ml acqua
  • 50 gr strutto (in mancanza usate 50 gr di burro)
  • 50 gr zucchero
  • 1 cucchiaino di sale (circa 10 gr)
  • 7 wurstel grandi*
  • semi di sesamo
Sciogliete il lievito in 50 ml di acqua tiepida (non calda) insieme ad un cucchiaino di zucchero preso dal totale e lasciate riposare per qualche minuto.
Nel frattempo mescolate le farine , aggiungete lo zucchero, lo strutto ed il sale.
A questo punto unite il composto di lievito e la restante acqua a filo (190 ml) impastando con le mani fino ad amalgamare bene il composto.
Lavorate l’impasto per qualche minuto e mettete a lievitare , coperto, per circa un’ora in un luogo tiepido (forno spento con luce accesa) fino al suo raddoppio.
Trascorso questo tempo suddividete l’impasto in 14 palline .

Con ognuna di queste formate un serpentello sottile che andrete ad avvolgere attorno al wurstel (se non riuscite ad avvolgerlo tutto tagliate il wurstel in eccesso, che potrete poi ricoprire con altri parti dell’impasto sempre arrotolate attorno).

Lasciate lievitare i rollò in un luogo tiepido per altri 30/45 minuti.A questo punto spennellatali

con un poco di latte e ricoprite con abbondanti semi di sesamo .

Infornate a 200° , statico, per circa 10 minuti.

Sfornate quando li vedrete belli dorati.
Ora potete gustarveli….e benvenuti in Sicilia!!N.B.
* Potete usare wurstel più piccoli per realizzare Rollò più piccini e più adatti magari ad un buffet .

 

Buona settimana….iniziatela  con i profumi della mia terra!
Serena

Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram o su Facebook, usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se avete un profilo privato su Instagram) così le potrò vedere, condividere sui social ed inserire nel blog alla pagina Vos Plats!

Con questa ricetta partecipo al contest I lievitati organizzato da Alice di La cucina di Esme per festeggiare i suoi 4 anni di blog.

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.