Dolci,  Ricette estive,  San Valentino

Cheesecake scomposta ai lamponi

Non so voi…ma io adoro i lamponi!
Non soltanto per il sapore ma, soprattutto, per il loro aspetto e colore.

Li trovo terribilmente chic e romantici e se volessi fare colpo con qualcuno lo farei certamente con questo dolce!!

E sapete perché?
Perché la Cheesecake scomposta ai lamponi non è un dolce che vuole stupire nell’aspetto ( nonostante io la trovi “discretamente” irresistibile ), ma vuole conquistare gradatamente, e sempre di più, ad ogni cucchiaiata che verrà affondata. Vuole incantare, vuole sedurre, fino a quando sentirete chiedervi: “mmm…..squisito….ma cosa c’è dentro?”. E in questo preciso momento voi saprete di avere fatto centro!!
Cosa la rende ancora più sorprendente?
Che è facilissima da fare!!

Richiede solo pochi minuti, può essere preparata in anticiponon richiede cottura, né particolare abilità: basterà solo mescolare gli ingredienti e poi comporre la nostra Cheesecake….al contrario!!

Ho adocchiato questa ricetta di ritorno da Parigi sul numero di Aprile di Cucina Moderna e l’ho subito appuntata tra le ricette da provare al mio rientro!!
Sono un po’ in ritardo nella pubblicazione lo ammetto….ma l’importante è arrivare, non credete?

Un dolce fresco , sano, genuino e leggero che, sono pronta a scommetterci , diventerà il vostro passepartout per tutta l’estate , per tutte quelle le volte in cui avrete ospiti improvvisi e poco tempo a disposizione!

Cambiate poi di volta in volta la frutta ed avrete una cheesecake sempre diversa!

Ingredienti per 4 bicchierini:
  • 250 gr formaggio cremoso (io ho usato i panetti da 80 gr di Philadelphia perché sono più compatti)
  • 250 gr yogurt greco
  • 40 gr zucchero a velo
  • 1 limone bio (scorza)
  • 4 biscotti di tipo Digestivi o biscotti al cacao
  • 125 gr lamponi
Lavorate il formaggio con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo e poi via via aggiungete gradualmente lo yogurt greco , la scorza del limone grattugiata ed amalgamate.
Distribuite il composto nei 4 bicchierini.
Sbriciolatevi sopra i biscotti e decorate con i lamponi (lavati ed asciugati delicatamente).
Spolverizzate di zucchero a velo e servite.
Più semplice e veloce di così!
N.B.
  • Al posto dei lamponi usate pure fragole, frutti di bosco, gelsi o altro, secondo la frutta di stagione.
  • Io l’ho mangiata semplice, ma se desiderate rendere il vostro dolce ancora più goloso versate sopra i biscotti (prima di mettere la frutta) un po’ di coulis , ottenuta riscaldando in un padellino per pochi minuti qualche cucchiaio di marmellata ai lamponi o ai frutti di bosco (in base alla frutta che avrete scelto).

     

Un golosissimo inizio di settimana a tutti voi

Serena

Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto
via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram o su Facebook,
usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se
avete un profilo privato su Instagram) così le potrò vedere, condividere
sui social ed inserire nel blog alla pagina Vos Plats!

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.