Dolci,  Ricette estive

Espressino freddo e veloce

Se amate il connubio panna-caffè e siete alla ricerca di un dessert fresco e veloce segnatevi questa ricetta, non potete non provarla!



Non è un gelato e non è una crema di caffè, a mio avviso si tratta di qualcosa di molto più goloso: una coccola che non possiamo ogni tanto farci mancare.

E’ un dolce al cucchiaio che può essere gustato da solo o , come dice la blogger da cui ho tratto la ricetta, si presta anche ad essere assemblato nel bicchiere con biscotti, frutta secca, gocce di cioccolato o cubetti di pan di spagna.

E se poi questa estate vi capiterà di avere ospiti improvvisi questa ricetta è perfetta perché richiede solo panna fresca e caffè freddo…chi non lo tiene in frigo in estate?

 

Ingredienti per circa 4 porzioni:

 

  • 250 ml panna fresca
  • 7 cucchiai di caffè freddo
  • 3 cucchiai di zucchero

 

Se non avete il caffè già freddo, preparatelo e lasciatelo raffreddare, dapprima a temperatura ambiente e, di poi, trasferendolo in frigo.
Montate la panna insieme ad uno dei tre cucchiai di zucchero e, gradualmente, aggiungete gli altri due.
Quando la panna inizia a montare unite pian piano anche il caffè.
Quando sarà perfettamente montata (non dovrà muoversi capovolgendo la ciotola) potrete trasferirla in frigo per circa mezz’ora.
La crema a questo punto è pronta per essere gustata e risulterà fresca al palato.
Se invece la gradite fredda vi consiglio di tenerla in freezer mezz’ora prima di servirla, non di più (non deve arrivare a ghiacciare).
Se volete servirla in modo chic mettete la crema in una sac à poche con il beccuccio a stella e distribuitela nei bicchierini come ho fatto io su suggerimento della ricetta originale, che ho apprezzato proprio per la sua semplicità.
L’ho trovata sin da subito very easy e chic come piace a me ed il risultato è stato così buono e goloso che non potevo non proporvela!
Alla prossima fresca ricetta prima delle ferie,
Serena
Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram o su Facebook, usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se avete un profilo privato su Instagram) così le potrò vedere, condividere sui social ed inserire nel blog alla pagina Vos Plats!

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.