Antipasti,  Ricette estive,  Ricette senza glutine,  Torte salate&piatti unici

Rotolo freddo con speck e ricotta

Il caldo è davvero troppo in questi giorni e noi siamo alla continua ricerca di piatti freddi e freschi, ma anche sani , nutrienti e gustosi!

Questa ricetta l’avevo adocchiata tanto tempo fa sulla rivista Sale&Pepe ma solo oggi mi sono decisa a provarla grazie alla presenza in casa di tutti gli ingredienti.

È un piatto furbo che si prepara in anticipo in pochissimi minuti e si fa riposare in frigo.
Può essere un finger food perfetto per i vostri buffet estivi ma è anche un ottimo  antipasto per una cena con amici o un piatto unico ideale per tutte quelle volte in cui non avrete voglia di mettervi ai fornelli, specie se lo accompagnarete con insalata e crostini.
In alternativa potete presentarlo su un letto di funghi saltati in padella come consigliava la ricetta originale.

 

L’erba cipollina poi conferisce a questo piatto una marcia in più, ma se non l’avete in casa sbizzarrite pure la fantasia ed usate l’erba aromatica che più preferite.

 

 

Ingredienti per due persone (se piatto unico) o 4 (come antipasto):
  • 12 fette sottili di speck (circa 100 gr)
  • 100 gr ricotta
  • 50 gr burro morbido o margarina
  • erba cipollina (o altra erba aromatica)
  • sale
  • pepe nero
Mescolate ed amalgamate bene la ricotta con il burro.
Unite dunque l’erba cipollina tagliuzzata fine, un pizzico di sale e pepe.
Stendete un foglio di pellicola ed adagiatevi sopra le 12 fette di speck sovrapponendole un poco tra loro.
Mettete al centro il composto di ricotta dando la forma di un salsicciotto e,aiutandovi con la pellicola, arrotolate il tutto e fate riposare in frigo per almeno un paio di ore.

Tagliate il rotolo a fette grosse 2/3 centimetri e servite su un letto di insalata fresca o funghi saltati in padella.

 

La ricetta è tratta dal numero di settembre 2014 di Sale&Pepe.
Buona settimana
Serena

Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram o su Facebook, usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se avete un profilo privato su Instagram) così le potrò vedere, condividere sui social ed inserire nel blog alla pagina Vos Plats!

4 commenti

  • Conny

    wow ideale quando faccio tardi…però di spezie fresche ho quasi sempre solo rosmarino e salvia…cosa posso mettere secondo te che non dia fastidio al palato essendo a crudo?secondo te posso sostituire burro con olio evo?grazie in anticipo ?

    • petitpatisserieblog

      Ciao! A piacere l’erba aromatica che preferisci! Il burro serve a rendere più cremosa la ricotta, l’olio rischia di farlo diventare troppo morbido. Piuttosto omettilo e usa solo ricotta.
      Fammi sapere?
      Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.