Dolci,  Ricette estive

Torta rustica ciliegie e mandorle {con video-ricetta}

Questa torta è buonissima e molto speciale.
Unisce la freschezza delle ciliegie al sapore rustico dello zucchero di canna e delle due farine , integrale e di mandorle.
Questa ricetta viene da qui , io l’ho personalizzata rendendola appunto rustica ed eliminando tanto la farina 00 quanto lo zucchero raffinato .
L’impasto risulterà molto denso e compatto ma non allarmatevi!! In forno la vostra torta diventerà soffice e molto gustosa , perfetta per essere assaporata a colazione o a merenda in queste prime giornate estive , magari fuori, all’ombra del vostro albero, dopo un ricco pasto…per donare leggerezza e bontà! D’altra parte sarà proprio la compattezza dell’impasto che impedirà alle ciliegie di sprofondare rimanendo in superficie , rendendola, in tal modo e a mio avviso, davvero “country chic“!! ?

torta rustica ciliegie5

E se poi vorrete vestirla a festa vi basterà usare dei cake topper carini, come i miei di Fabulous Party Design , e tutto diventerà più bello, allegro e festoso!

torta rustica ciliegie2

Infine, se siete davvero tanto golosoni come me, accompagnate il vostro dessert con una pallina di gelato e nessuno saprà resistervi!
La torta è pure molto facile e semplice, guardate la video ricetta , in basso, e non vedrete l’ora di provarla anche voi!

 

torta rustica ciliegie3

INGREDIENTI

dosi per una teglia di circa 18/20 cm di diametro

80 gr burro
100 gr zucchero di canna
2 uova
100 gr farina mandorle
100 gr farina integrale
1 cucchiaino di lievito
pizzico sale
2 cucchiai di brandy o rum
400 gr circa di ciliegie

PREPARAZIONE

Lavate e denocciolate le ciliegie, cercando di fare attenzione a non dividere le due metà di ogni ciliegia in modo da mantenerle il più possibile unite.
Montate lo zucchero ed il burro con le fruste elettriche.
Aggiungete le uova , una alla volta.
Unite la farina di mandorle e, poi, quella integrale.
Infine aggiungete il lievito, il sale ed il brandy. L’impasto risulterà piuttosto denso ma non preoccupatevi perchè dopo la cottura la vostra torta risulterà soffice e molto molto buona.
Imburrate la teglia, cospargetela con lo zucchero di canna e mettetevi l’impasto , aiutandovi con una spatola o con un cucchiaio.
Posizionate sopra le ciliegie (cercando di mantenere unite le due metà come se si mettessero intere) affondandole leggermente nell’impasto.
Infornate a 180 gradi per circa 40/45 minuti: fate sempre la prova stecchino, che deve uscire asciutto.
Sfornate, lasciate intiepidire e sformate la torta su un piatto da portata.

Note.Potete servire la torta anche con una pallina di gelato alla panna o alla vaniglia.

torta rustica ciliegie4

Buon weekend goloso

Serena

6 commenti

  • valentina

    Che dire? Ammaliata da cotanta bontà! Mi ripeto, ma le ciliegie nei dolci fanno sempre il loro effetto e la loro bella figura!
    Io le mangerei anche a pranzo!!!ihihih
    Vale

    • petitpatisserieblog

      Quanto hai ragione Vale! Sono belle a vedersi ed a mangiarsi!
      Grazie di cuore per i complimenti,
      Buon we
      Serena

  • sara

    sembra buonissima!!!!
    scusa ma se non sbaglio non è indicata la quantità di ciliegie!
    grazie!

    • petitpatisserieblog

      Hai ragione , grazie ! Ho aggiunto!
      Nella video ricetta era indicata comunque ?
      Buona serata
      Serena?

  • ricettevegolose

    Che meraviglia questa torta, tanto rustica e shabby chic <3 E il video… davvero top! Finalmente al raduno di Terni ci incontreremo, sono tanto felice!!! Un bacione :*

    • Petitpatisserie

      Grazie mille, sei sempre tanto cara!!
      Anche io non vedo l’ora di conoscerti!! Un bacio grande e a presto
      Serena