Dolci,  Ricette estive

Granola al cocco {Homemade coconut granola}

Questa ricetta è più che speciale, perché la granola che vi presento oggi non è come tutte le altre ma molto più buona! La Granola al cocco è perfetta per il periodo estivo perché il sapore ci porta subito ad un clima di vacanze e spensieratezza e la casa sarà invasa dal profumo inebriante del cocco!

granola3

La Granola è un mix croccante di frutta secca, semi o cereali ricoperti dal miele e tostati in forno, e per questo si differenzia dal muesli che invece si presenta al naturale.
In ogni stile di vita sano la colazione è il momento più importante della giornata e se consumiamo alimenti freschi , genuini e fatti in casa siamo sicuri di quello che mangiamo e la soddisfazione è immensa!
Gli ingredienti sono i più vari e rimessi al gradimento di ognuno. Io ho seguito la ricetta , un poco personalizzandola , di Irene Berni , che ho trovato nel suo meraviglioso libro “Quello che piace a Irene” , aggiungendo il cocco, ingrediente che mi ha ispirato la brava e simpatica Giulia del blog Coconutavocado
Voi potrete comunque usare la frutta secca che più vi piace, come nocciole, o anche mirtilli disidratati od altra ed aggiungere a piacere semi di zucca, di sesamo o lino.

Mettete la Granola al cocco nel latte, anche di riso o soia, o nello yogurt , semplice o greco , e la colazione avrà tutto un altro sapore! Sgranocchiata da sola? Divina! ?

granola1

INGREDIENTI

160 gr fiocchi d’avena
80 gr mandorle (io intere e a lamelle)
40/50 gr noci sgusciate
50 gr cocco grattugiato o farina di cocco
110 gr miele liquido
3 cucchiai di olio di semi di girasole o arachide
uvetta sultanina

PREPARAZIONE

Tritare grossolanamente le mandorle intere e le noci.
Mescolare i fiocchi di avena con le mandorle , le noci ed il cocco. Unire l’olio ed il miele e mescolare.
Stendere il composto sopra una teglia rettangolare ricoperta di carta forno e livellare col dorso di un cucchiaio.
Infornare a 160 per circa 15 minuti o, comunque, fino a quando la granola non risulterà dorata.
Sfornare, aspettare che si raffreddi e spezzettare con le mani . Aggiungere l’uvetta e conservare in un barattolo a chiusura ermetica dove potrà durare anche per una decina di giorni o più .

Collage granola

granola5

granola4

Se volete vedere il montaggio dei clip di Snapchat cliccate qui

Cominciamo il weekend e la settimana in modo sano e goloso con la Granola al cocco,

e nulla sarà più come prima ?

A presto,

Serena

6 commenti

  • ricettevegolose

    Eccomi! Che meraviglia, il cocco dona quel tocco estivo meraviglioso ed irresistibile… io poi che sono cocco-dipendente non faccio distinzioni, lo amo in tutte le stagioni 🙂 Un abbraccio cara <3

  • ConUnPocoDiZucchero Elena

    proprio stamattina, guardando la mia dispensa sempre super ricca di frutta secca, ho pensato: potrei fare un bel po’ di granola!
    E adesso vengo da te e l’occhio mi cade su qst tua granola al cocco! direi che è un chiaro, chiarissimo segno del destino!
    tanto il forno è sempre acceso nonostante i 1000 gradi quindi… perchè non cogliere l’occasione! 😀
    grazie mille!!
    Elena

    • Petitpatisserie

      Ed il destino non poteva essere più felice per me visto che ti ha portato qui!
      Grazie Elena! È davvero speciale questa granola e se la proverai sarà un onore per me!
      Fammi sapere!
      Baci e grazie a te
      Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.