Dolci

Spirali di pasta sfoglia al cioccolato { con video-ricetta }

Dopo il successo della  Treccia di sfoglia con mele e cannella  arrivano loro….le Spirali di pasta sfoglia al cioccolato!? Quando le ho viste sulla pagina Instagram, e poi sul  sito  di Carmen Lopez, prima dell’estate mi ero ripromessa di rifarle non appena sarei rientrata dopo la pausa estiva. Detto, fatto!

spirali-di-pasta-sfoglia

Facili, ed anche divertenti da fare, specie se le proverete coi vostri bimbi, perfette per la loro colazione o merenda soprattutto ora che sta riprendendo la scuola! E poi sono buone, golose e versateli! Eh sì…perché una volta che le avrete fatte in un modo sono pronta a scommettere che vorrete provare subito le mille varianti!
Io infatti ho messo la crema di nocciole, ma non vedo l’ora di prepararle con la marmellata! E non son solo! Potete anche fare la versione salata e mettere pesto o paté di olive o ciò che più vi suggerirà la fantasia! Ed essendo “più difficile a dirsi che a farsi” …ecco a voi la video-ricetta in basso!

Cliccate, guardate quanto sono facili e poi correte ad iscrivervi al  mio canale YouTube  per vedere in anteprima tutte le mie video-ricette! ?

Ed allora? Cosa aspettate? Pronti a provarle subito? ?

spirali-di-pasta-sfoglia-al-cioccolato4

spirali-di-pasta-sfoglia-al-cioccolato6

INGREDIENTI

Dosi per circa 15 spirali

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari
crema alla nocciola, al cioccolato (o altra crema) o marmellata a piacere
latte
zucchero semolato
mandorle a scaglie o nocciole tritate

PREPARAZIONE

Srotolate il primo rettangolo di pasta sfoglia e spalmatevi sopra , per tutta la grandezza, un velo sottile di crema.
Mettete sopra il secondo rotolo, facendo attenzione che tutte le parti combacino tra loro.
Con un coltello affilato, o con un taglia-pizza, create tante strisce verticali della larghezza di circa 1,5 cm.
Avvolgete a spirale ogni striscia e poi chiudetela formando una chiocciola.
Procedete così fino ad ultimare le strisce. Spennellate sopra un poco di latte e spolveratevi un pizzico di zucchero e le mandorle (o nocciole).
Infornate a 200* per circa 10/15 minuti, fino a quando non avranno raggiunto un colore leggermente dorato. Consumare tiepide o fredde.

Note. * Si conservano anche per un paio di giorni ben chiusi dentro un barattolo di plastica o di vetro, anche se sono il massimo assaporate tiepide.
* Potete fare la versione salata spalmando sopra il pesto , o paté di olive ad esempio , e spolverizzando con nocciole o pistacchi o spezie a piacere.

 

Potete anche farle con la pasta sfoglia fatta da voi seguendo la mia ricetta della Pasta sfoglia veloce  , senza lievitazione! Buonissima – per come molte di voi già sanno per averla provata – sia per le preparazioni dolce che per quelle salate. 😉

spirali-di-pasta-sfoglia-al-cioccolato5

spirali-di-pasta-sfoglia-al-cioccolato3

Buon inizio,

Serena

Se provate le mie ricette e pubblicate la foto non dimenticate il tag #petitpatisserieblog così potrò vedervi 🙂

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.