Dolci,  Natale

Torta soffice inzuppata all’arancia

Questa Torta soffice inzuppata all’arancia è una torta a cui sono molto legata . Mi ricorda tanto la mia famiglia: mia zia , che ci ha dato la ricetta tantissimi anni fa e la mia mamma , che la faceva e rifaceva sempre quando le arance erano di stagione. 
Mi ero ripromessa di farla non appena aperto il blog, ormai quasi due anni fa ma, per svariate ragioni, eccomi qui solo oggi . Se ci fate caso non c’è una torta all’arancia nel mio blog. Una grave mancanza lo so, specie considerato che sono siciliana e che adoro le arance. Ma la prima ricetta di una torta all’arancia non poteva che essere lei, ed oggi finalmente vi faccio questo dono.

È una torta molto semplice, con pochi ingredienti, senza burro né olio, ma, come avrete modo di sperimentare, molto gustosa . A mio avviso è una delle torte più buone mai mangiate, forse perché coniuga la semplicità alla bontà : la preparate in pochissimi minuti e , mentre la torta è in forno, fate lo sciroppo, lo versate subito sulla torta e assaporate!
Più riposerà e più sarà buona perché avrà modo di assorbire ancora di più lo sciroppo per cui potrete farla anche in anticipo. Se non gradite il rum potete ometterlo però fidatevi e mettetelo… sul fuoco evaporerà un poco lasciando un piacevolissimo aroma….insomma ….se ho stuzzicato abbastanza la vostra curiosità  non vi spetta che provarla!

Ongi morso sarà succulento e gustoso e conquisterà….per cui….preparatevi a dare la ricetta! ?

INGREDIENTI

dosi per uno stampo dal diametro di circa 22/24 cm di diametro

Per l’impasto della torta:
2 uova
80 gr zucchero
80 gr di farina
scorza di 2 arance bio
1 bustina di lievito
Per lo sciroppo:
4 arance di grandezza media (succo)
150 gr zucchero
3 cucchiai di rum , o mezza fialetta di essenza (facoltativo se non lo si gradisce o per una versione non alcolica per bambini)

PREPARAZIONE

Montate bene le uova con lo zucchero servendovi di fruste elettriche.
Aggiungete la scorza delle arance e, poi, la farina setacciata col lievito. Amalgamate il composto e trasferitelo , livellandolo bene, in una tortiera imburrata ed infarinata. Infornate a 175 gradi per circa 20/25 minuti, il tempo esatto dipenderà dal vostro forno: fate comunque la prova stecchino, che deve uscire asciutto.
Nel frattempo preparate lo sciroppo mescolando lo zucchero col rum ed il succo delle arance filtrato: ponete tutto sul fuoco e scaldate senza portare ad ebollizione.
Versate sulla torta ancora calda.
Decorate, se gradite, con fettine di arancia.

Le cose belle non tenetele per voi, sono doni da condividere con gli altri.

A presto,

 Serena

15 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.