Dolci

Torta vegana mele e mandorle {con videoricetta}

La Torta vegana mele e mandorle è una torta semplice ma che sa di buono . È per questo che è con lei che ho deciso di spegnere la mia seconda candelina….eh sì….perché proprio due anni fa oggi il blog apriva i battenti con questo mio primo post di presentazione  .
Mi sono accorta, ma solo dopo , che anche l’anno scorso ho festeggiato con una torta vegana….al cioccolato e con golosa glassa, qui, tutta un’altra cosa ovviamente rispetto a questa di oggi ma mi sono interrogata su questa strana coincidenza.
Alla fine mi sono data una risposta: inconsciamente non ho bisogno di grandi cose per festeggiare, mi basta una ciotola ed una frusta e sono felice e poi, ovviamente mi bastate VOI.
Voi che in questi due anni mi avete seguito e circondato di affetto. Voi che mi sostenete sempre e mi incoraggiate: ricordo ancora il video che feci dopo il mio primo mese di blog. Un mese intenso dove io vi ho riempito di idee per San Valentino – la mia festa preferita dopo Natale da buona romanticona che sono – e voi di foto ! Eh sì….perché già dopo solo un mese in tante avete rifatto le mie ricette e fu così che capii che feci la cosa giusta. Che feci bene ad accogliere l’invito di mio marito ad aprire questo blog.

In questi due anni sono successe molte cose: ho conosciuto persone fantastiche, amiche che mi accompagnano virtualmente e non , nella vita di tutti i giorni, sono entrata prima in iFood e poi nella loro redazione ed in quella del magazine iFoodStyle – grandi onori per me per i quali ancora oggi sono molto grata- ho intrapreso belle collaborazioni … insomma due anni ricchi di gioie e grandi soddisfazioni che mi hanno consentito di fare spallucce alle contrarietà della vita che, inevitabilmente , ne fanno parte.

Un GRAZIE IMMENSO a tutti voi quindi, a chi sta leggendo questo post, a chi mi segue da sempre o solo da poco, a voi che siete qui e che, con me, spegnerete la candelina nella mia videoricetta.
Venite a guardarla , è diversa dalle altre, fatta con amore , lo stesso che nutro per la persona che lo ha girato con me.

Visto quanto è facile e golosa? Senza burro, senza latte , senza uova, ricca di mele nell’impasto che la rendono umida e morbida. Le mandorle tritate ed il latte di mandorla conferiscono un sapore davvero unico, per questo non vi consiglio di sostituirlo con altro latte ….risulterebbe meno dolce, con un sapore diverso e vi costringerebbe e ad aumentare le dosi dello zucchero di canna. Non è ovviamente la classica torta di mele , ma se volete provare una torta vegana e light per la colazione o anche come dessert di fine pasto ( accompagnata magari da una pallina di gelato alla vaniglia) provatela e ne rimarrete piacevolmente soddisfatti!

Se invece desiderate fare una torta di mele più classica provate la mia Torta di mele e yogurt  o la Torta di mele e panna montata aromatizzata al rum o una torta più rustica , la Torta mele, lamponi e mirtilli .

INGREDIENTI

dosi per uno stampo dal diametro di circa 22/24 cm

300 ml latte di mandorla
50 ml olio di semi
150 gr zucchero di canna
250 gr farina semi-integrale (io metà farina “1” e metà farina integrale)
50 gr farina di riso
50 gr mandorle tritate
7 gr cremor tartaro o 1 bustina di lievito
3 mele , preferibilmente rosse

PREPARAZIONE

In una ciotola mescolate il latte con l’olio. Aggiungete lo zucchero e, poco alla volta, le farine setacciate col lievito.
Unire poi le mandorle tritate ed amalgamate, sempre mescolando con una frusta a mano.
Aggiungete all’impasto due mele tagliate a cubetti ed amalgamate,
Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata , sistemate a raggiera la terza mela tagliata a fettine sottili. Cospargete con mandorle a scaglie o tritate grossolanamente ed infornate a 180 gradi per circa 45/50 minuti: fate sempre la prova stecchino, che deve uscire asciutto, pur tenendo conto dell’umidità data dalle mele (diversa all’aspetto da quella dell’impasto).
Sfornate e servite, se gradite anche con una pallina di gelato alla vaniglia.

Dolce weekend

Serena

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.