Dolci,  Ricette estive

Biscotti morbidi con prugne e cannella

I Biscotti morbidi con prugne e cannella li ho preparati una domenica mattina, la prima dopo il mio rientro dalle vacanze.
Avevo voglia di un comfort food, un dolcetto con un frutto tipicamente di stagione, perfetto per le prime giornate fresche, da sorseggiare magari con la prima tazza di tè .
Ciò che più  mi ha colpito di questa ricetta – che ho trovato qui in versione senza glutine e senza lattosio – è stato l’impasto di una frolla che definirei “atipica” perché non richiede il riposo in frigo – e questo accelera di non poco la preparazione dei biscotti- ed è fatta con la ricotta, senza uova .

Il risultato mi ha sorpreso in bontà! Ogni biscotto è composto da un guscio friabile che racchiude al suo interno un dolcissimo ripieno di prugne e cannella!

Pronti per ricominciare a cucinare insieme? 😍

 

INGREDIENTI

dosi per circa 12/13 biscotti (dipende dalla loro dimensione)

 

200 gr farina 00 *
200 gr ricotta
90 gr zucchero
70 gr burro fuso
scorza di un limone bio
1/2 bustina di lievito per dolci
marmellata di prugne (o altra a piacere)
cannella

 

PREPARAZIONE 

  1. Mescolate con un cucchiaio (o con le fruste elettriche per un risultato più veloce) la ricotta con lo zucchero, fino ad ottenere una crema omogenea. 
  2. Aggiungete la scorza del limone grattugiata , il burro fuso intiepidito ed amalgamate.
  3. Unite la farina setacciata col lievito poco alla volta* ed impastate, prima con un cucchiaio e poi con le mani fino ad ottenere un composto morbido, lavorabile e non appiccicoso.
  4. Stendete l’impasto con un matterello su un piano da lavoro infarinato creando una sfoglia sottile e ricavate tanti cerchi , servendovi di un bicchiere o un coppapasta (io ho usato uno stampo per tartellette per avere i bordi dentellati).
  5. Mettete al centro un cucchiaino di marmellata , spolverate con un poco di cannella , richiudete formando un raviolo ed unite le due metà pressando bene con le dita in modo che i biscotti siano ben chiusi e la farcitura non fuoriesca durante la cottura.
  6. Infornate a 175 gradi per circa 15 minuti , fino a quando non vedrete dorare i bordi.

 

Note Bene

*Aggiungete la farina poco alla volta (a me ne sono avanzati circa 20 gr) , potrebbe bastarne meno dipendendo dall’umidità delle ricotta che viene utilizzata.

Buon dolcissimo rientro a tutti noi ❤️

Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.