Dolci

Torta zucca, cannella e cioccolato {con ragnatela}

La Torta zucca , cannella e cioccolato è una torta per la merenda soffice e gustosa . Le gocce di cioccolato e la glassa la rendono poi super golosa , ideale da servire anche come dessert di fine pasto.
Io l’ho voluta decorare a tema Halloween ma voi potrete anche semplicemente versare sopra la glassa o scrivere o disegnare qualcosa con la sac a poche o , per una versione ancora più easy, spolverare con solo zucchero a velo.
Questa ricetta l’ho sperimentata partendo da quelle di Simona di Ho voglia di dolce e di Enrica di Chiarapassion, apprezzando l’idea di usare la zucca cruda ma ho omesso le mandorle , modificato le dosi, l’ho aromatizzata alla cannella e decorata col cioccolato a tema Halloween.

E una torta soffice e compatta perfetta per ogni momento della giornata e se non avete mai provato la zucca in una torta…..non vi resta che farvi sorprendere ! 😉

INGREDIENTI

Dosi per una tortiera dal diametro di circa 24 cm

 

250 gr farina 00
200 gr zucca tagliata a cubetti
125 ml olio di semi
2 uova
130 gr zucchero
2/3 bustina di lievito per dolci
cannella
50 gr gocce di cioccolato (fino a 100 gr secondo il proprio gradimento)
100 gr cioccolato fondente o glassa al cioccolato all’acqua veloce che trovate qui , oppure usate quella pronta

 

PREPARAZIONE

  1. Frullate la zucca con l’olio fino a quando non otterrete una crema.
  2. Montate le uova con lo zucchero e aggiungete la farina setacciata col lievito e la crema di zucca.
  3. Unite infine le gocce di cioccolato infarinate e la cannella e mescolate con una spatola.
  4. Versate in una tortiera del diametro di circa 24 cm ed infornate a 180 gradi per circa 40/50 minuti : fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.
  5. Lasciate raffreddare la torta, sformate e decorate con il cioccolato fuso a bagnomaria inserito all’interno di una sac a poche. Formate una ragnatela facendo tanti cerchi concentrici partendo dal centro verso l’esterno: poi mediante uno stecchino tracciate tante linee partendo sempre dal centro verso l’esterno – 8 per l’esattezza – creando 8 triangoli. Ognuno di questo verrà poi diviso a metà da un’altra linea tracciata questa volta partendo dall’esterno della torta verso il centro.

Note. Potete anche semplicemente versare la glassa di cioccolato senza formare alcuna ragnatela oppure omettere del tutto il cioccolato e spolverare con semplice zucchero a velo.

Goloso weekend,

Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.