Dolci

Ciambellone alla spremuta di arance

Il Ciambellone alla spremuta di arance è una torta da credenza facile da preparare e buonissima per la merenda e la colazione.
Soffice soffice e super golosa , specie se la arricchirete con gocce di cioccolato , la preparate in pochissimi minuti ed è senza burro e senza latte.
La spremuta di arancia le conferisce un sapore unico che potrete rendere più incisivo se unirete anche la scorza grattugiata del nostro amato agrume.
In Sicilia abbiamo la fortuna di godere di questo frutto in tutta la sua dolcezza per questo ho messo 100 gr di zucchero , dose da aumentare nel caso in cui preferiate una torta più dolce o nel caso le vostre arance fossero un poco aspre.
Potete anche sostituire lo zucchero normale con quello di canna ed usare la farina d farro, mescolata a quella di riso, oppure quella integrale se vorrete evitare la farina “00”.

Guardate la video ricetta per capire quanto è semplice realizzarla e gustatela in tutta la sua bontà, offrite sempre merende e colazioni sane per la vostra famiglia❤️

 

 

 

 

INGREDIENTI
Dosi per una tortiera dal diametro di circa 22/24 cm

2 uova
100/150* gr di zucchero*
50 ml olio di semi
250 ml spremuta di arancia(circa 2/3 arance in base alla grandezza)
250 gr farina “00”*
1 bustina di lievito

PREPARAZIONE

  1. Montate per qualche minuto le uova con lo zucchero.
  2. Aggiungete l’olio e la spremuta ed analogamente.
  3. Unite infine la farina col lievito (meglio se setacciati) e mescolate.
  4. Versate nello stampo ed infornate a 180 gradi per circa 35/40 minuti: fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.
    Sfornate e a piacere cospargete con zucchero a velo o con sciroppo di arance (ottenuto sciogliendo qualche cucchiaio di marmellata di arancia con un poco di acqua).

Note.
*Il quantitativo di zucchero dipende dal vostro gradimento e dalla dolcezza delle arance. Io ne ho messi circa 100 gr non amando le torte troppo dolci ed essendo le arance che ho utilizzato per nulla aspre.
*Potete a piacere aggiungere aromi, la scorza dell’arancia grattugiata per un sapore più intenso o gocce di cioccolato ( infarinate per evitare che cadano sul fondo).
*Potete anche sostituire lo zucchero normale con quello di canna e usare la farina d farro, mescolata a quella di riso, oppure quella integrale se vorrete evitare la farina “00”.

Buone golose giornate ,

Serena

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.