Carnevale,  Dolci

Frittelle di mele

Le Frittelle di mele sono un dolce che mi ricorda tanto la mia infanzia. Me li faceva spesso la mia mamma essendo di così facile realizzazione.
Queste frittelle quindi per me sanno di casa, di cose buone, di dolci pomeriggi in famiglia , di amore. Cucinare è sempre un atto di amore e questa ricetta secondo me lo racchiude tutto.
Sono particolari e buonissime, senza burro e con poco zucchero, croccanti fuori grazie alla pastella e alla golosa copertura di zucchero e cannella e morbide e cremose dentro grazie alla mela che in cottura si ammorbidisce.
Il quantitativo di zucchero che ho usato è davvero poco perché ho tenuto conto sia della dolcezza che avrebbe conferito la mela sia dello zucchero del quale si sarebbero ricoperte. Mia mamma levava il torsolo e quindi sembravano delle vere e proprie ciambelline…io invece che non riesco a rinunciare al romanticismo nemmeno a carnevale ho voluto donare loro un piccolo cuore…❤️

Rispetto alle classiche frittelle di mele che normalmente si trovano nell’impasto qui siamo di fronte ad una vera e propria fettina di mela fritta e ricoperta di zucchero.
Sono perfette assaporate tiepide, a carnevale o in qualsiasi periodo dell’anno in cui si abbia voglia di concedersi una dolce coccola pomeridiana accompagnata da una buona tazza di tè.

Chi li prova per primo?😍

INGREDIENTI 

130 gr farina (per me 100 gr farina 00 e 30 gr farina di riso)
130 ml latte
30 gr zucchero 
1 uovo
1 cucchiaino colmo di lievito 
scorza di 1 limone o cannella a piacere
3 mele 

per completare:

zucchero semolato
cannella

PREPARAZIONE 

  1. Con una frusta a mano mescolate l’uovo con lo zucchero.
  2. Aggiungete il latte, la cannella (o la scorza del limone) e mescolate.
  3. Infine la farina setacciata con il lievito .
  4. Fate riposare la pastella in frigo per circa mezz’ora.
  5. Nel frattempo sbucciate le mele e levate il torsolo con l’apposito attrezzo. Tagliate le fette in senso verticale per tutta la lunghezza della mela ad uno spessore di circa 5 mm (se non avete l’apposito attrezzo una volta tagliate le fette potete togliere il centro usando un coltellino. Oppure fate come me ed usate un piccolo tagliabiscotti a forma di cuore se non vorrete rinunciare al romanticismo nemmeno per carnevale).  
  6. A questo punto passate le fette di mela nella pastella ripresa dal frigo, lasciate sgocciolare e riponete in un piatto. 
  7. Friggete in abbondante olio caldo, giratele subito e lasciatele leggermente dorare.
  8. Posatele su un piatto sopra della carta assorbente in modo da far assorbire l’olio in eccesso. 
    Rotolate nello zucchero semolato mescolato a cannella e gustate il prima possibile.

 

Dolcissimo carnevale,

Serena

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.